1861-2011 - Buon compleanno, Italia

8 bit di dati, un bit di stop, Nessuna pietà.

Cambiago

1 Commento

Oggi non è un mercoledì qualunque: inizio a scrivere queste righe mentre l’asfalto dell’ a4 scorre veloce sotto le ruote del bus che mi porta al lavoro, e intanto penso che è il mio ultimo giorno di servizio al comune di Cambiago. Ultimo giorno dopo sette anni.

Sono certo che questi anni trascorsi a Cambiago mi abbiano insegnato davvero molto: sia sul piano professionale che, soprattutto, su quello personale: questi insegnamenti li devo alle persone che, insieme a me, hanno condiviso questo percorso.

Vorrei ringraziarle tutte, queste persone: chi mi ha aiutato, chi mi ha sopportato, chi mi ha capito, chi ha condiviso con me risate e lacrime, ma  anche tutti coloro con i quali mi sono scontrato, a volte in modo anche aspro, per i più disparati motivi, perché anche (e forse, soprattutto) le divergenze mi hanno auitato a crescere.

Avrei tante cose da scrivere, e molti aneddoti da raccontare: da scarpinate sotto la neve (Gessate-Cambiago è una bella camminata…) a problemi di DNS (maledetto arnese, si rifiuta di funzionare…); da riconfigurazioni in notturna ad alzatacce ad orari antelucani, ma il tempo stringe: è ora di cominciare il lavoro, passo il badge al lettore: BIP!

Pagella

2 Commenti

Oggi, ragazzi, ho preso la pagella. Quest’anno sono stato proprio bravo e professionale… fosse servito a qualcosa, però… 🙁

Festa del lavoro

5 Commenti

In questi momenti difficili, di crisi economica, la dignità del lavoro diventa un valore assoluto. Io personalmente, che per mia somma fortuna ho un impiego stabile, sento la necessità che si arrivi ad un impegno comune per i mali che inquinano il mondo del lavoro: l’economia sommersa e il precariato sono complici dell’origine di questa crisi e del calo dei consumi che non fa che alimentarla. Abbiamo bisogno di una risposta concreta ai bisogni dei giovani, soprattutto. Un paese come il nostro, nel quale l’economia si sorregge sulle piccole imprese potrebbe trarre enorme giovamento dall’introduzione da un sistema di flexsecurity. E’ un argomento di estremo interesse e consiglio a tutti di approfondire il tema sul sito di Pietro Ichino.

Sono un fannullone!

7 Commenti

E così, secondo l’esimio ministro Brunetta, sono un fannullone perché (cito):

“Il Paese è con me, ma un pezzo del Paese no e me ne sono fatto una ragione. E’ il Paese delle rendite, dei poteri forti e quello dei fannulloni, che spesso stanno a sinistra.” (Adnkronos/IGN)

Non aggiungo altro perché ritengo che l’intelligenza dei miei lettori sia tale da capire che si tratta solo di una squallida operazione di denigrazione.

Ministro, il settore pubblico è davvero pervaso da tanti problemi, primo tra tutti l’immobilismo che regna sovrano e incontrastato. Perché, invece di lanciarsi in invettive sterili non comincia a tagliare qualche testa tra i megadirigenti pubblici? Ah, no… scusate. Quelli no.

P.S. Qualora vogliate esaminarlo, il mio riepilogo di servizio è a vostra disposizione.

Progetti in corso

7 Commenti

Oh, molto bene. Ho aggiunto, cari quattro lettori, una pagina al blog nella quale terrò aggiornati coloro ai quali interessano i miei progetti software. Nulla di trascendentale, ma sono contento: vi terrò informati.

Storie dalla sala macchine

Nessun commento

E non sto parlando del Titanic, nè di altro mezzo di trasporto (tze) inaffondabile: più modestamente parliamo di storie raccontate da sistemisti alle prese con utenti protagonisti di involontaria comicità.

LinkedIn

1 Commento

Certe volte ci si chiede (o, perlomeno, io lo faccio) che fine abbiano fatto le persone che, nostro malgrado, abbiamo perso di vista.
Forse la grande rete ci può venire in aiuto anche questa volta, con LinkedIn.
In questo enorme archivio di persone ci si può registrare, come ho fatto io inserendo dove e quando ho studiato e le mie esperienze professionali. Non ci crederete, ma sono riuscito ad entrare in contatto con un ex compagno di università di cui avevo perso le tracce! Eddai…. iscrivetevi!!!

P.S. Dimenticavo… ecco qui il mio profilo

Ritorno al lavoro…

2 Commenti

… che roba! Manco da una settimana e ci sono tanti di quei problemi da risolvere che mi viene quasi voglia di mettermi a piangere! 🙁 La cosa positiva è che ho presentato domanda di trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale. Speriamo in bene!

Pulizie di primavera!

Nessun commento

“Approfittando” delle ferie, sto cercando di mettere ordine tra le mille cose che avevo in arretrato e, soprattutto, in disordine… aaaargh! Mi stancavo di meno se andavo in ufficio! 😀

Però, lato positivo, ho trovato qualche “chicca” interessante, tra le quali il numero di Marzo 1993 della rivista Gente Motori, con una foto scattata davanti al Beccaria e nella quale si riconoscono anche i miei amici. Un cimelio storico!!!! Io non ci sono, chissà se quel giorno lì ero a casa… boh… E poi, un numero di “Voci di corridoio”, giornale del Liceo, datato Novembre 1993… quanti ricooooooooordi!

Oggi riposo…

Nessun commento

Oggi riposo dopo le “fatiche” della tornata elettorale… wow! 😀
Peccato che tornare in ufficio il mercoledì, giorno peggiore della settimana, sarà estremamente traumatizzante!